Come trovare la perfetta famiglia ospitante in una settimana

Sei alla tua prima esperienza Au Pair? Non vedi l´ora di trovare la famiglia ospitante che faccia il caso tuo? Non ti preoccupare! La prima impressione conta e se il tuo profilo non desterá attenzione, verrá scartato. La prima cosa da fare dunque é creare un profilo adeguato: segui i nostri 6 consigli per creare un profilo convincente ed accattivante e trovare la perfetta famiglia ospitante in meno di una settimana.

 

  • Scegli una foto profilo adeguata ed assicurati di aver compilato tutti i campi richiesti, cosicché le persone interessate possano trovare il vostro profilo subito cercando tra i vostri requisiti e le vostre qualitá. Sii peró sempre onesto e dai informazioni reali!
  • Sii allo stesso tempo flessibile nel compilare i campi richiesti: essere troppo selettivo e restringere troppo i campi dei paesi ospitanti o della durata del tuo soggiorno alla pari non é sempre una buona idea. Verrai contattato da meno persone e la tua scelta tra le tue future papabili famiglie ospitanti sará piú limitata.
  • Scrivi una lettera di presentazione per la tua futura famiglia ospitante, dove descrivi te stesso, i tuoi interessi ed hobby e soprattutto la tua esperienza pregressa accumulata negli anni con i bambini (magari inserendo anche delle referenze, se le hai!). Ricordati di scrivere un testo non troppo lungo e di renderlo fruibile e accattivante, di modo che attiri l´attenzione. Scrivendo la lettera di presentazione in inglese la renderai di certo accessibile a piú famiglie. Ma se sai giá con certezza quale vorresti che fosse la meta del tuo soggiorno Au Pair allora é consigliabile di scrivere nella lingua del tuo futuro paese ospitante. Non preoccuparti se non sará perfetta e se ci sará qualche errore: la tua nuova famiglia apprezzerá e premierá di certo il tuo sforzo!
Trovare la propria famiglia ospitante

Trovare la propria famiglia ospitante

  • Anche caricare foto é sempre una buona mossa: ricordati che come Au Pair la tua prioritá saranno la famiglia ed i bambini. Per questo sarebbe meglio evitare di allegare foto sensuali ed accattivanti, inutili quanto controproducenti, e prediligere invece foto con bambini, amici e fratelli. Farete di sicuro una migliore prima impressione! Anche caricare un video in cui vi presentate, raccontate le vostre esperienze di cura dei bambini in prima persona ed esprimete quali sono i vostri obiettivi e le vostre idee sul programma Au Pair sará indice di autenticitá.
  • Diventa un Membro-Premium: tutte le famiglie ospitanti (siano esse Premium oppure no) potranno leggere e rispondere ad i tuoi messaggi immediatamente. Inoltre potrai vedere tutti i profili delle tue famiglie candidate nella loro completezza. Tutto ció ad un prezzo modico, se comparato a quello delle agenzie.
  • Sii attivo! Contatta una media di 15-20 famiglie ospitanti al giorno e le tue possibilitá di trovare quella giusta per te aumenteranno notevolmente. Tu hai in mano le redini del tuo futuro soggiorno Au Pair, non lasciare tutto al caso e sii protagonista della tua ricerca! Inoltre se effettuerai il login giornalmente su Au Pair.com il tuo profilo salirá nelle prime posizioni della lista.

No Comments

Leave a Comment

81 − 78 =