Ospitare uno straniero Au Pair?

Ospitare uno straniero Au Pair?

Ospitare uno straniero in casa? In questa pagina cercheremo di rispondere alle vostre domande e chiarire i vostri dubbi!

Se avete la necessita di un aiuto domestico, in casa e coi vostri figli, la soluzione Au Pair e´ la risposta che stavate cercando.

Condividi la tua esperienza con altri giovani Au Pair e famiglie ospitanti su www.aupair.it

Vuoi ospitare un au Pair? Le nostre risposte…

I vantaggi : 

  • Evitando le complicazioni dell´assunzione di un domestico dipendente e riducendo considerevolmente i costi potrete beneficiare di un aiuto a tutto campo nella vostra routine quotidiana!
  • Tenete a mente che il giovane alla pari diventa parte integrante della vostra famiglia, accoglietelo come un membro del vostro nucleo domestico e create un rapporto di reciproca fiducia e sostegno.
  • I compiti di un Au Pair possono spaziare dalla cura dei piu piccoli alle faccende domestiche per le quali vi e difficile trovare il tempo.

I vostri doveri:

  • Una stanza privata e vitto.
  • Esercizio e miglioramento della lingua italiana.
  • Possibile frequenza di una scuola di lingua (NON a vostre spese)
  • Una compenso proporzionato alle mansioni svolte.
  • Indicazioni sulla routine e le mansioni richeste.
  • Fornire linee guida per l´educazione dei bambini.
  • Stabilire preliminarmente le ore dedicate alla cura dei bambini.
  • Elergire un compenso adeguato.
  • Garantire le ferie annuali (4 settimane per 12 mesi di servizio)
  • Garantire due giorni consecutivi di riposo ogni settimana.
  • L´eventuale costo dei mezzi pubblici per accompaganare i bimbi a scuola e´a carico vostro, ma in alternativa potete garantire all´Au Pair, per fini inerenti le sue mansioni, l´utilizzo di una vettura assicurata.
  • Sottoscrizione del contratto.
  • Eventuale contributo per le spese di viaggio ( NON obbligatorio)

I vostri requisiti nello specifico: 

  • Un bimbo di eta inferiore ad un anno in famiglia
  • Differente nazionalita.
  • Disponibilita a condividere co l´Au Pair le attivita famigliari, le festivita, eventi, feste, o altre attivita.
  • Firmare e rispettare un accordo di convivenza, stabilito con l’ Au Pair prima del suo arrivo
Sapevate che …?

I costi necessari per ospitare un Au Pair sono di gran lunga inferiori a quelli che dovreste sostenere per una babysitter o altri lavoratori dipendenti. I costi del vitto per l´Au Pair sono di fatto quasi irrisori e vi permetteranno un risparmio significativo.

La presenza presso la vostra casa di un giovane Au Pair costituisce un ottima opportunita per far vivere ai vostri figli un esperienza realmente multiculturale e diversa. L´ interazione con l´ Au Pair, che sara desideroso di migliorare il proprio livello linguistico, potrebbe essere anche una buona occasione per apprendere qualcosa di piu sul suo Paese, la sua cultura, le sue usanze e la sua lingua attraverso uno scambio reciproco e stimolate per i vostri figli!

Grazie alla certezza della disponibilita dell´ Au Pair potrete programmare in maniera precisa ed efficiente le attivita di cura e gestione della casa e ritroverete la gioia di regalarvi del tempo libero e della serenita in piu.

Riassumendo: bilanciamo!


I VANTAGGI …
Riduzione significativa dei costi
Esperienza multiculturale
 Planning delle attivita domestiche
 Aiuto quotidano nella gestione della casa
 Assistenza in casa
 Possibilita di ritorno al lavoro
 Facilita di pianificazione di vacanze e gite fuori porta
 Ritrovo dell intimita di coppia
 Creazione di un legame continuativo tra i bambini e l´Au Pair
 Affidabilita e fiducia


I DOVERI …
Stanza privata e vitto
Costi del trasporto durante le mansioni
Firma vincolante del contratto
Orario settimanale prestabilito
Elargizione del compenso
Condivisione delle attivita familiari
Eventuale contributo per le spese di viaggio
Garanzia di un orario che permetta di fequentare corsi di lingua
Giorni di riposo settimanale
Ferie pagate

 

aupair-contract

 Non siete ancora convinti? 

Ricordate che ospitare un Au Pair puo rivelarsi un beneficio concreto e tangibile anche per i vostri bambini. La continuita della presenza della medesima persona e la condivisione della routine quotidiana per un lasso di tempo apprezzabile permettera loro di instaurare un rapporto di affetto e conoscenza e dara a voi la possibilita di informare il giovane Au Pair su tutti i metodi educativi che preferite.

Per ogni imprevisto potrete contare sulla presenza di una persona che sia voi che i bambini conoscono e di cui vi fidate, mentre scoprirete di avere piu tempo libero da dedicarvi e piu occasioni per condividere momenti ludici con tutta la famiglia.

Per ulteriori informazioni, consigli, e per condividere i vostri dubbi o le vostre domande con altre famiglie ospitanti, visitate www.aupair.com/it
 

2 Comments

  • Teresa Di Pasquale 1 Settembre 2016 at 15:15

    Buongiorno, mi piacerebbe provare l’esperienza di ospitare un au pair nella nostra casa. Vivo con mia figlia di 15 anni in centro a Milano, saltuariamente è presente anche il mio compagno, avrei bisogno di una ragazza madrelingua inglese che aiuti mia figlia nello studio ed eventualmente che sia presente la sera, io per lavoro spesso sono in trasferta qualche giorno! Grazie, Teresa Di Pasquale

    Reply
    • Elsa 10 Ottobre 2016 at 12:29

      Ciao Teresa, le informazioni di cui hai bisogno per trovare una Au Pair sono qui di seguito: https://www.aupair.com/it/p-italia.php Registrati gratuitamente e contatta gli Au Pair con i profili che fanno il caso tuo! Buona fortuna 🙂

      Reply

Leave a Comment

88 − = 85