Diventare Au Pair in Italia: diritti e doveri

In quanto Au Pair ricorda che la tua famiglia ospitante é la priorità più alta. I doveri dell´Au Pair, al contrario dei diritti, dipendono dalle necessitá della singola famiglia. Per questo mantenere un buon rapporto con i tuoi genitori ospitanti sará il primo passo verso l´armonia dell´intero nucleo famigliare.

list-372766_640

 

I doveri dell´Au Pair

Cosa fare:

  • Aiutare i bambini con i compiti
  • Andare a prendere e portare i bambini a scuola o all´asilo
  • Aiutare con i piccoli lavori di casa (stirare, fare la lavatrice e la lavastoviglie)
  • Giocare con i bambini
  • Aiutare i bambini a vestirsi
  • Preparare pasti leggeri per i bambini
  • Mantenere pulita e in ordina la propria camera e quella dei bambini

Il tuo compito principale da Au Pair è quello di avere cura dei bambini della tua famiglia ospitante. Come membro di fatto “alla pari” della famiglia, ci si aspetta che tu non prenda con superficialitá nulla di ció che riguarda la cura dei bambini, ma che tu sia per loro una presenza attenta e premurosa.

Questo include, quando si svegliano la mattina, fare la colazione e aiutarli a vestirsi e lavarsi i denti, poiché magari non sono in grado di farlo da soli. Se possibile dovrai portare i bambini a scuola o all’asilo.
Nel pomeriggio potresti accompagnarli, ad esempio, ai loro allenamenti sportivi o a scuola di danza. I neonati hanno bisogno di essere curati a casa, tu potrai disegnare o giocare con loro.

É ugualmente importante che tu ti faccia carico di alcune faccende domestiche. Ti potrà essere chiesto di preparare i pasti o aiutare con piccoli lavori casalinghi. Anche pulire la camera dei bambini potrebbe essere un compito regolare che viene incluso nella tua attività lavorativa settimanale. Imparerai presto la routine quotidiana della tua famiglia ospitante e potrai essere necessario di più la mattina che al pomeriggio, o viceversa. Ogni famiglia é un´entitá a sé e dovrai andare incontro alle sue esigenze il piú possibile.

Sarebbe bene concordare e creare con la famiglia ospitante una tabella dove potrai segnare il programma settimanale dei tuoi compiti. Le ore lavorative per un Au Pair in Italia variano tra le 30 e le 35 a settimana. Oltre a questi compiti dovrai aiutare la famiglia per 2 o 3 sere come babysitter, se c’è bisogno.

Cosa non fare:

  • Pulire e rassettare le camere che non sono in comune
  • Cucinare i pasti per l´intera famiglia ospitante
  • Fare da Au Pair anche per i bambini di altri
  • Badare (anche) agli animali domestici

 

I diritti dell´Au Pair

Ovviamente avrai anche del tempo per le tue passioni e i tuoi hobby e la tua famiglia ospitante potrá unirsi a te se vorrai condividere con loro parte delle tue attivitá. Contribuire a creare un buon ambiente famigliare é tra le tue prioritá, e rendere partecipe la tua famiglia di cióche fai nel tuo tempo libero é sicuramente un buon punto di partenza.

In quanto Au Pair ovviamnete diritto anche ad alcuni diritti:

  • Tre pasti al giorno
  • Una camera privata (nello stesso appartamento o casa della tua famiglia ospitante)
  • Un salario settimanale/mensile (per sapere a quanto ammonta quello del tuo paese ospitante controlla le informazioni riguardo i salari su AuPair.com)
  • Alcuni giorni di ferie ed un periodo di vacanza retribuita
  • Avere la possibilitá e il tempo di frequentare un corso di lingua

 

 

 

 

No Comments

Leave a Comment

75 + = 77