Warning: The magic method Math_Captcha::__wakeup() must have public visibility in /customers/1/b/b/au-pair.it/httpd.www/wp-content/plugins/wp-math-captcha/wp-math-captcha.php on line 87 Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /customers/1/b/b/au-pair.it/httpd.www/wp-content/plugins/wp-math-captcha/wp-math-captcha.php:87) in /customers/1/b/b/au-pair.it/httpd.www/wp-content/plugins/wp-math-captcha/includes/class-cookie-session.php on line 46 Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /customers/1/b/b/au-pair.it/httpd.www/wp-content/plugins/wp-math-captcha/wp-math-captcha.php:87) in /customers/1/b/b/au-pair.it/httpd.www/wp-content/plugins/wp-math-captcha/includes/class-cookie-session.php on line 49 Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /customers/1/b/b/au-pair.it/httpd.www/wp-content/plugins/wp-math-captcha/wp-math-captcha.php:87) in /customers/1/b/b/au-pair.it/httpd.www/wp-content/plugins/wp-math-captcha/includes/class-cookie-session.php on line 49 Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /customers/1/b/b/au-pair.it/httpd.www/wp-content/plugins/wp-math-captcha/wp-math-captcha.php:87) in /customers/1/b/b/au-pair.it/httpd.www/wp-content/plugins/wp-math-captcha/includes/class-cookie-session.php on line 49 Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /customers/1/b/b/au-pair.it/httpd.www/wp-content/plugins/wp-math-captcha/wp-math-captcha.php:87) in /customers/1/b/b/au-pair.it/httpd.www/wp-content/plugins/wp-math-captcha/includes/class-cookie-session.php on line 49 Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /customers/1/b/b/au-pair.it/httpd.www/wp-content/plugins/wp-math-captcha/wp-math-captcha.php:87) in /customers/1/b/b/au-pair.it/httpd.www/wp-content/plugins/wp-math-captcha/includes/class-cookie-session.php on line 49 5 buoni propositi Au Pair per il nuovo anno! - Scoprili qui

5 buoni propositi Au Pair per il nuovo anno!

possibilitá

Cara/o Au Pair, che hai appena trascorso il tuo primo Natale fuori casa, in un altro paese, con altre tradizioni natalizie, con diverse usanze culinarie, in compagnia di un’altra famiglia, con parenti diversi, giochi da tavolo di cui hai dovuto imparare le regole da zero. In questa atmosfera nuova e diversa, ecco che ti propongo una lista di buoni propositi Au Pair per il nuovo anno!

L’anno passato è finito ed ha lasciato posto ad un nuovo inizio. Hai completamente carta bianca puoi scrivere un nuovo capitolo della tua esperienza da ragazzo/a alla pari!

Hai mai pensato a stilare una lista di buoni propositi per il tuo nuovo anno Au Pair? Per te stesso/a, per i tuoi bambini, i tuoi genitori ospitanti, i tuoi nonni ospitanti? No? Allora proviamo a farlo insieme!

purpose - new - year

L’arrivo di un nuovo anno porta sempre con sé numerose aspettative. Perché dunque per una volta non provare a concentrarsi a tal proposito non solo sui propri obiettivi, ma anche su quelli di tutto il tuo nuovo nucleo famigliare?

Primo buon proposito: tempo di qualità

Uno dei nuovi buoni propositi per il nuovo anno potrebbe essere quello di impegnarti per poter vivere del tempo qualitativamente significativo con la tua Famiglia Ospitante e non soltanto quantitativamente rilevante.

Ricorda che la tua esperienza Au Pair ha una data di inizio e di fine. Il tempo sarà un grande alleato ma anche un grande nemico. Il tempo della tua esperienza da ragazzo/a alla pari ti appartiene. Vivi ogni istante profondamente, con pienezza, non si ripeterà mai nello stesso modo.

Secondo buon proposito: riflessione

Cerca di analizzare i comportamenti che funzionano in famiglia e quali no, quali attività sembrano coinvolgere maggiormente i bambini, quali cibi creano più senso di comunità. Lavora su ciò che sembra funzionare, affina ciò che potresti migliorare, analizza e rifletti invece quello che, per un qualche motivo, non sembra essere apprezzato dalla tua nuova Famiglia Ospitante. Prenditi il tuo tempo. Ambientarsi è un processo lento.

snail- au pair- new- year

Utile e dilettevole

Unire nella tua routine giornaliera utile e dilettevole, sia durante le tue attività con i bambini e la tua famiglia che nel rapporto con le altre persone che conoscerai nel corso del tuo soggiorno. Prova a fare conciliare per esempio attività ludiche ad altre che potrebbero aiutarti con l’apprendimento e il miglioramento della lingua straniera.

Tandem

Cercare di fare una sorta di tandem con i bambini: cerca di migliorare le tue conoscenza della nuova lingua straniera e allo stesso tempo di fare imparare qualche parola della tua lingua madre ai piccoli: fai in modo di creare un vero e proprio scambio linguistico, che arricchirà i bambini e te stesso. Da piccoli i bambini sono delle spugne di conoscenza, apprenderanno tutto con una velocità sorprendente.

No Comments

Leave a Comment